Consulenza con tatuatore esperto per chi inizia

kit e pelle sintetica

Contattaci per ogni dubbio e necessita' un tatuatore esperto sara' a tua diposizione per chiarire via WA i tuoi dubbi

E' normale avere dubbi agli inizi ma grazie alla nostra consulenza riuscirai in breve tempo a risolvere i tuoi dubbi

kit e tatuaggi

Starter kit tattoo e consulenza.

Cosa contiene un kit tatuaggi?

I kit tatuaggi attualmente in commercio sono tantissimi, ognuno con le sue caratteristiche e quindi orientarsi nelle diverse proposte è molto difficile. Ogni pacchetto ha sicuramente dei pregi e dei difetti che devono essere attentamente valutati in sede di acquisto per decidere se è il caso o no di procedere con l’acquisto del prodotto.

Cosa deve contenere assolutamente un kit tatuaggi?

La nostra esperienza ci ha portati a selezionare solo i migliori kit tatuaggi, quelli che contengono solo lo stretto necessario per eseguire le tue opere d’arte. Non contengono strumenti strani o cose fuori dal comune che alla fine della fiera non servono a nulla.

La prima cosa che il kit deve contenere è la macchinetta per tatuaggi (la cui qualità varia a seconda del tipo di kit che viene acquistato). La macchinetta è la vostra “penna” e attraverso gli aghi e l’inchiostro ti permetterà di creare forme e colori sulla pelle del cliente. Si consiglia sempre di non badare a spese per la macchinetta, dato che è il cuore del kit tatuaggi e della tua attività, esattamente come il motore dell’automobile.

Una macchinetta usata può ancora andare bene, specialmente se sei un tatuatore alle prime armi, ma la cosa importante è che debba essere costantemente monitorata e soggetta a rigorose manutenzioni. Esistono diverse tipologie di macchinette, che sono specializzate nei colori o nelle linee, e che possono essere acquistate a seconda delle necessità.

Il kit tatuaggi deve assolutamente includere un set completo di inchiostri e di tappi (che poi potrai acquistare separatamente), aghi monouso (questo è estremamente importante), sapone monouso, guanti in lattice e della pelle sintetica per fare delle prove. Altri kit hanno in dotazione anche la carta per trasferire il disegno sulla pelle e kit asettici più completi.

Non deve mancare l’adattatore per alimentare la macchinetta. Fate molta attenzione all’alimentatore, specialmente alla sua provenienza, infatti è sconsigliato acquistare questo prodotto dagli Stati Uniti perché la tensione di utilizzo è più bassa della nostra (110V contro 230) e il rischio che correte è quello di bruciare la macchinetta per lo sbalzo di tensione, vanificando il cuore del kit tatuaggi.

Non badate a spese per il kit tatuaggi, tra le nostre proposte sicuramente troverete il kit che può soddisfarvi, con proposte interessanti per chiunque, dal principiante fino al tatuatore esperto.

kit  tatuaggi