Utilizzando la Tattoo Machine Pubblicato da Dragon Tattoo su 27 giugno 2017 Una macchina del tatuaggio funziona secondo un principio di base. Due bobine sono collegate a una molla e ad un alimentatore. Quando la pistola si trova in uno stato senza alimentazione, una molla tiene insieme due contatti. Il punto di contatto inferiore è anche collegato alle bobine e all'ago del tatuaggio. Quando viene applicata l'alimentazione al circuito, le bobine diventano magnetiche, spingono la barra dell'armatura e scendono verso il basso, provocando la rottura dei contatti, aprendo il circuito elettrico. Una macchina del tatuaggio è definita come un dispositivo portatile utilizzato per creare un tatuaggio, un segno permanente della pelle con inchiostro indelebile. Le più recenti e moderne macchine per tatuaggi utilizzano bobine elettromagnetiche per spostare una barra dell'armatura su e giù. C'è un ago barrato collegato alla barra dell'armatura che spinge l'inchiostro nella pelle. Oltre alle macchine elettriche per il tatuaggio, ci sono anche le Rotary Tattoo Machines, che sono alimentate da motori regolati piuttosto che da bobine elettromagnetiche. Storia La penna elettrica inventata da Thomas Alva Edison è il predecessore della macchina del tatuaggio. La penna è stata brevettata con il titolo di Stencil-Penne a Newark, New Jersey, Stati Uniti nel 1876. Il suo ruolo principale doveva essere usato come dispositivo di duplicazione, ma nel 1891, Samuel O'Reilly scoprì che la macchina di Edison poteva essere modificata e usato per introdurre inchiostro nella pelle, e successivamente brevettato un sistema di tubi e aghi per fornire un serbatoio di inchiostro. Le moderne macchine per tatuaggi utilizzano elettromagneti e la prima macchina basata su questa tecnologia era una macchina a bobina singola brevettata da Thomas Riley di Londra. Le moderne macchine da tatuaggio in questi giorni possono controllare profondità, velocità e forza di applicazione dell'ago, che ha permesso al tatuaggio di diventare una forma d'arte molto precisa. Utilizzando la Tattoo Machine Ora che conosci lo sfondo, è ora che impari come usare una macchinetta per tatuaggi. Se alla fine vuoi diventare un grande tatuatore, imparare a usare correttamente la macchina per tatuaggi è estremamente importante. Il primo passo fondamentale è imparare a tenere una macchina per tatuaggi. È importante assicurarsi di scegliere una macchina con cui ti trovi bene, perché le dimensioni e il peso della macchinetta per tatuaggi possono fare la differenza. Il modo corretto per afferrare una macchina per tatuaggi è afferrarlo attorno al tubo dell'ago. Basta impugnare l'impugnatura zigrinata in modo simile a come si tiene una matita e assicurarsi che il lato aperto della punta dell'ago sia rivolto verso di sé. È normale che i principianti impieghino del tempo per familiarizzare con la macchina e per sviluppare i muscoli necessari per tenere la macchina per ore. Puoi iniziare a testare le tue abilità, una volta che hai imparato la resistenza necessaria per tatuare e hai trovato una presa comoda.

  • kit tattoo personalizzabili
  • Kit con alimentatori made in Italy
  • kit per tatuaggi con alimentatori mini
  • Tattoo kit con solo nero
  • Kit per tatuaggi con colori
  • kit con macchine a bobina
  • Tatto kit con macchine rotative
  • tattoo kit economici
  • kit tatuaggi super completi
  • kit x tatuaggi e pelle sintetica
  • pelle sintetica per allenamento
  • aghi piu' usati per chi inizia
  • consulenza con tatuatore esperto gratis
  • Istruzioni per i kit
  • Come in una presa a matita, afferra l'impugnatura zigrinata della macchina per tatuaggi e posizionala comodamente tra le mani. Ricorda sempre di avere la maggior parte della macchinetta per tatuaggi sul dorso della mano. Proprio come faresti se scrivessi sulla pelle del cliente con una penna, il palmo della tua mano dovrebbe poggiare sulla superficie della pelle quindi procedere con la tua arte.